Come coltivare un acero giapponese

Scritto da Paola Stucchi on . Postato in I nostri consigli

imageL’acero rosso non necessitá di continue cure, ma è necessario fare molta attenzione prima di coltivarlo, per far si che cresca e viva al massimo del suo splendore. Innanzitutto, scegliere il terreno appropriato. Importante la profondità e la fertilità. Questo è essenziale,poiché le radici dell’acero si sviluppano in larghezza e in profondità. Se volete aggiungere dell’argilla non guasta, evitate però la sabbia. La posizione è molto importante. L’acero deve essere piantato a mezz’ombra. Evitate il sole diretto perché può danneggiare la sua crescita e resistenza col passare degli anni. Va posizionato in un terreno in cui ci sia un passaggio d’aria continuo che permette di apportare abbastanza umida.

Trackback dal tuo sito.